GARA DI FUMO LENTO

REGOLAMENTO

  1. La gara è riservata solo ed esclusivamente a coloro che abbiano raggiunto la maggiore età, sia per la partecipazione che per la semplice visione;
  2. La gara sarà giudicata da n. 2 Arbitri nominati dal Supremo Consiglio di Reggenza ed il loro giudizio sarà insindacabile ed inappellabile;
  3. I concorrenti dovranno apporre la propria firma sul Grande Libro dell’Ordine per attestare la partecipazione all’evento;
  4. Sul tavolo potrà essere presente solo il materiale fornito dal Supremo Consiglio di Reggenza;
  5. Il sigaro utilizzato per la gara sarà un Quintero Nacionale di origine cubana;
  6. Il sigaro sarà rimosso da una confezione integra ed originale e tutti i sigari in gara proverranno dallo stesso lotto. Inoltre i sigari saranno assegnati a sorteggio sotto la supervisione del Presidente dell’Ordine;
  7. E’ vietato manipolare il sigaro, ovvero modificarne la struttura originaria in spessore e lunghezza, inumidirlo, immergerlo anche parzialmente in liquidi e, comunque, qualsiasi altra attività che possa alterare il sigaro;
  8. L’inizio della gara sarà annunciato dal Presidente dell’Ordine;
  9. Dal momento dell’annuncio dell’inizio gara i partecipanti avranno a disposizione un minuto esatto per l’accensione del sigaro che dovrà avvenire solo ed esclusivamente con l’utilizzo di nn. 2 fiammiferi di lunghezza non superiore a 10 cm;
  10. Trascorso il primo minuto dall’inizio della gara sarà vietato riaccendere il sigaro;
  11. La gara avrà la durata esatta di 30 minuti (comprensivi del minuto concesso per l’accensione del sigaro);
  12. Durante la gara è vietato l’uso di qualsiasi strumento (tagliasigari, bocchini…);
  13. E’ consentito liberare il sigaro dalla cenere esclusivamente con il battito delle dita;
  14. E’ vietato soffiare sulla brace del sigaro;
  15. E’ obbligo esibire fumo a richiesta degli Arbitri;
  16. E’ obbligo dichiarare lo spegnimento del sigaro con alzato di mano. Chi dovesse venir meno a tale obbligo sarà sanzionato con l’esclusione a tutte le successive gare di fumo lento per l’anno in corso;
  17. Allo scadere del tempo, cioè dei 30 minuti dall’inizio della gara, i partecipanti dovranno posare il loro sigaro al fine di permettere agli Arbitri la misurazione dei medesimi. Vince la gara colui che risulterà aver consumato di meno il sigaro alla scadenza dei 30 minuti;
  18. Al primo classificato verranno assegnati 10 punti, al secondo 8, al terzo 6, al quarto 4, al quinto 2. Inoltre il primo classificato verrà insignito del titolo onorifico di Cavaliere del Taglio e della Capa;
  19. L’esito della gara verrà registrato sul Grande Libro dell’Ordine.
  20. Il partecipante che non rispetterà le regole verrà squalificato dagli Arbitri.

Ordine dei Cavalieri Gaudenti
Il Presidente

Per offrirti un\'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca qui.Proseguendo la navigazione o cliccando su acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Maggiori INFO | Chiudi